• FIDAworkstation "White Label"

    FIDAworkstation "White Label"

    La piattaforma di gestione degli investimenti personalizzata nel branding e nelle funzionalità, integrabile nei sistemi esistenti.

"White Label"

FIDAworkstation è progettata per essere personalizzata nelle funzionalità e nel branding ed integrata nei sistemi esistenti per soddisfare tutte le esigenze delle strutture organizzate.
Il servizio "white label" è ideale per i clienti istituzionali che vogliono dotare la propria rete di professionisti di uno strumento facile, comprensibile e completo per la consulenza finanziaria, la promozione e la reportistica di portafoglio. Una soluzione semplice ed efficace che sfrutta l'esperianza e la qualità FIDA contenendo al minimo i costi di sviluppo.

  • Custom Selector
  • Profili Personalizzati
  • Ufficio Studi Corporate
  • Portafogli Integrati
  • Strumenti e Analisi
  • Fondi, ETF, Azioni, Obbligazioni, Valute, Indici.

    Oltre al sistema standard di ricerca degli strumenti finanziari, è possibile circoscrivere la selezione al solo universo collocabile (WHITE LIST).

    Per soddisfare esigenze specifiche sono configurabili ulteriori criteri di ricerca rispetto ai numerosi già disponibili.

  • Il sistema di profilatura dell'investitore, proposto in versioni monovariate e multivariate coerenti con la normativa MIFID, può essere modificato e/o sostituito interamente per rendere la piattaforma compatibile con i sistemi già esistenti o sviluppato secondo i criteri preferiti.

    Nell'attuale processo mutivariato diverse tipologie di indagine producono altrettante tipologie di vincoli/obiettivi.

    Variabili che definiscono il profilo dell'investitore:

    • Profilo di rischio;
    • Holding period;
    • Conoscenza - capacità di comprensione degli strumenti in portafoglio.

    Vincoli di portafoglio finalizzati a rispettare il profilo di rischio dell'investitore:

    • Tipologie di asset;
    • Complessità degli strumenti;
    • Rischio di mercato;
    • Rischio emittente;
    • Rischio concentrazione;
    • Rischio liquidità;
    • Profilo temporale di liquidabilità;

    Output di sistema:

    • Vincoli di esposizione massima ai diversi strumenti finanziari ed alle asset class;
    • Vincoli di esposizione massima a fattori di rischio (area geografica, valuta, settore, emittente, parametri quantitativi);
    • Vincoli di esposizione massima a strumenti non liquidi.

    Parametri personalizzabili:

    • Inclusione/esclusione elementi del questionario;
    • Fattori di incidenza elementi del questionario;
    • Vincoli di portafoglio;
    • Fattori di rischio;
    • Grado di dettaglio nella valutazione di adeguatezza.

  • Tutti gli elementi del processo di promozione/consulenza possono essere gestiti a livello corporate, permettendone la gestione accentrata.

    Tipicamente la customizzazione riguarda:

    • Portafogli modello;
    • Profili di rischio;
    • Definizione e aggregazione di categorie.

  • L'esperienza FIDA nell'integrazione dei flussi si realizza nelle funzionalità di integrazione e sincronizzazione dei portafogli con i dati del backoffice in modalità batch e/o on-demand.

    I sistemi di sicurezza son adeguati ai più alti standard qualitativi, forniti con algoritmi di criptazione dati a chiave simmetrica (AES, RC6, Rijndael).

    Le postazioni master sono un potente strumento di intelligence con la capacità di visualizzare i dati aggregati istituto/promotori/clienti.

  • La base dati FIDA può essere integrata e/o sostituti da flussi dati così come può essere fornita in forma strutturata e personalizzata, pronta per l'integrazione con il backoffice.

    Il monitoraggio del rischio portafogli, oltre che attraverso le singole postazioni o quella master può essere fornita sotto forma di flusso dati personalizzato. Il controllo di adeguatezza fornito in questo modo può assumere la struttura di un report con diverase indicazioni e l'evidenza delle anomalie riscontrate sui portafogli.

    Le analisi statistiche disponibili per rendere la piattaforma adernte al grado di approfondimento desiderato possono scelte tra quelle disponibili o sviluppate ad hoc.

    La libreria statistica FIDA include la maggior parte delle elaborazioni finanziarie comunemente utilizzate anche dagli uffici studi:

    • Variance and volatility (standard deviation);
    • Annualized volatility (standard deviation);
    • Skewness;
    • Kurtosis;
    • Excess kurtosis;
    • Confidence intervals for the average return;
    • Correlation coefficient;
    • Value at Risk (VaR);
    • Expected shortfall (ES) or conditional VaR;
    • Downside risk;
    • Annualized downside risk;
    • Maximum drawdown;
    • Shortfall probability;
    • Semi-deviation;
    • CAPM (full set);
    • Gain/Loss;
    • Gain/Loss ratio;
    • Black Traynor ratio;
    • Tracking Error (full set);
    • Risk Adjusted Performance Measures (full set);
    • Fama decomposition (full set);
    • Volatility Cone.

Supporto costante

Supporto costante

FIDA garantisce ai propri partner un supporto tecnico a 360°, dall'implementazione alla manutenzione, dall'hosting allo storage di dati sensibili.

Una volta entrato nel mondo FIDA, il periodo di implementazione del software all'interno della tua piattaforma andrà dai 2 ai 3 mesi, a seconda della portata e della complessità del progetto.

Tale servizio includerà anche un periodo di training sia del personale addetto al customer service, sia al personale IT.

  • Registrati e prova gratuitamente la FIDAworkstation

    Registrati